Thienet
I primi 14 anni La rivista on-line di Thiene e dintorni Editor: Ferdinando Offelli   Webmaster: Fabio Costa
TEATRO
Thiene, Teatro Comunale

27^ Stagione Teatrale

Spettacoli sicuri con grossi attori
Prima di entrare, di volta in volta, nel merito dei singoli spettacoli, e' forse il caso di chiarire in via preliminare alcune cose in senso generale che riguardano la prossima Stagione Teatrale Thienese, recentemente presentata in conferenza stampa.
Mentre nomalmente i quotidiani locali si limiteranno alla presentazione, fatta 'prima' e senza vedere lo spettacolo, basandosi sul materiale fornito dall'ufficio cultura del Comune, noi continueremo a darvi le impressioni di spettatori che hanno realmente assistito alle rappresentazioni, quasi una rubrica del tipo 'dalla poltrona del Comunale'. Sono modi diversi di fare informazione, la prima di servizio, la nostra di opinione.
Gli aspetti che più colpiscono nel programma di questa 27^ Stagione Culturale Thienese, sono almeno due. Il primo e' certamente la qualità degli spettacoli, titoli decisamente di qualità, dei quali ben 7 su 9 hanno avuto una, quando non due, trasposizioni cinematografiche o televisive. Stiamo parlando, tanto per citarne alcuni, a 'Sorelle Matterassi', a 'Gastone', 'Notting Hill', 'Sul lago dorato'.
Ma forse l'aspetto che più colpisce in questa 27^ Stagione e' il calibro degli attori che si esibiranno sul palcoscenico del Teatro Comunale, un cast stagionale che certamente non ha precedenti. Limitandoci ai grossi calibri, abbiamo Anna Falchi, Claudia Koll, Claudia Cardinale, Giorgio Albertazzi, Umberto Orsini, Arnoldo Foa' ed Erica Blanc, per chiudere con Carlo Giuffre' ne 'Il medico dei pazzi'.
Questo programma, con rappresentazioni su 3 serate, viene completato con l'apertura dedicata all'operetta 'La principessa Sissi' con Corrado Abbati, il 9 e 10 novembre, mentre all'Audiorium Fonato verranno rappresentati i 4 spettacoli della stagione di teatro sperimentale che quest'anno si chiama 'Variazioni Teatrali'.
La validità della proposta culturale sembra essere ulteriormente confermata dalla presenza di solidi sponsor, che hanno permesso al Comune di tenere inalterati i prezzi rispetto allo scorso anno.
Di fronte a questa offerta non soprende, in ultima analisi, che la stagione thienese, a parte gli spettatori con biglietto, abbia qualcosa come 990 abbonati, che provengono non solo da tutte le realtò del vicentino, ma anche del padovano, con persinio un abbonato residente a Mestre.
Ferdinando Offelli - 22 set.06